Realizzare i tuoi progetti è più facile di quanto pensi.



Anticipazione del Trattamento di Fine Servizio e Cessione del quinto della pensione sono i prodotti che mettiamo a disposizione dei nostri clienti in pensione.

 

Per realizzare i tuoi progetti personali o far fronte ad eventuali imprevisti, non aspettare il TFS: richiedilo in anticipo!

L’Anticipo TFS è un finanziamento a TAN fisso con TAEG massimo del 4,10%, pensato per dipendenti pubblici e statali che hanno raggiunto la pensione e hanno diritto alla liquidazione maturata.

Il contratto di Anticipo TFS è stipulato sotto forma di prestito personale. L’importo massimo viene determinato in funzione del TFS netto maturato, come certificato nel “prospetto di liquidazione”, rilasciato dall’Ente Pensionistico con validità massima di 15 giorni lavorativi.

 

Vantaggi

  •        È FLESSIBILE: L’Anticipo TFS proposto da BNL Finance copre fino al 95% della liquidazione netta.

Puoi scegliere di incassare fino al 95% delle somme e l’accredito dell’importo può essere erogato sul conto corrente di qualsiasi banca.

  •        CONSULENZA PERSONALIZZATA Durante la richiesta sei affiancato da un agente BNL Finance dedicato, a tua completa disposizione presso tutte le filiali BNL, che ti chiarirà ogni dubbio e ti guiderà fino alla liquidazione.
  •        NESSUNA RATA MENSILE Non ci sono trattenute sulla pensione perché il finanziamento viene rimborsato con la rateizzazione definita dall’INPS. BNL Finance anticipa al cliente il trattamento di fine servizio e riceve direttamente dall’ente pensionistico, con la rateizzazione prevista, le somme corrispondenti.
  •        NESSUNA SPESA

    Importo spese di istruttoria pari a zero

    Importo commissioni intermediazione pari a zero

    Imposta di bollo e sostitutiva pari a zero 

Destinatari

 Dipendenti pubblici e statali in quiescenza.

Modalità di rimborso

Il trattamento di fine servizio dei dipendenti pubblici e statali prevede, ad esclusione di specifiche eccezioni, 3 modalità di rimborso: 

  •        in un’unica soluzione, se l’ammontare complessivo cedutoè pari o inferiore a 50.000 euro
  •        in 2 importi annuali, se superiore a 50.000 euro ed inferiore a 100.000
  •        in 3 importi annuali, se uguale o superiore a 100.000 euro

Documentazione richiesta

La documentazione necessaria per eseguire un preventivo sull’anticipo del TFS o perfezionare il finanziamento prevede:

DOCUMENTI PERSONALI:

  •        Documento d’identità
  •        Codice fiscale
  •        Certificato di stato di famiglia

DOCUMENTI REDDITUALI:

  •        Prospetto di liquidazione, in corso di validità, rilasciato dall’Ente pensionistico
  •        Ultimi 2 cedolini della pensione o comunicazione di liquidazione pensione
  •        Certificazione unica

Inoltre, puoi fare richiesta di estinzione del finanziamento in qualsiasi momento, sia parziale che totale. 

Esempio rappresentativo dell’Anticipazione TFS*

  •        Importo TFS ceduto: € 100.000
  •        % da attualizzare: 95%
  •        Haircut: € 5.000
  •        Importo TFS Finanziato (importo totale dovuto dal consumatore): € 95.000 da attualizzare dal Tasso Annuo Nominale del: 4%  

Importo totale del credito: € 90.274,40

Costo totale del credito: € 4.725,60 di cui:

 Interessi pari a: € 4.725,60

  •        Commissioni di intermediazione pari a €: 0 (Commissioni riconosciute agli intermediari del credito addebitate direttamente al Cliente e corrispondenti ad attività preliminari alla concessione del Finanziamento, rimborsabili in caso di estinzione anticipata)
  •        Spese di istruttoria pari a: € 0 (Importi addebitati al Cliente a copertura delle spese sostenute dall’intermediario nella fase iniziale della richiesta ed erogazione del Finanziamento, rimborsabili in caso di estinzione anticipata)
  •        Spese d’incasso pari a: € 0 (Spese per l’incasso di ogni singola rata)
  •        Spese per invio delle Comunicazioni Periodiche pari a: € 0
  •        Oneri Fiscali (Imposta di bollo) pari a: € 0 (Importi addebitati al Cliente per l’assolvimento degli oneri fiscali, non rimborsabili in caso di estinzione anticipata)
  •        Il TAEG è pari a: 4,00% e comprende gli interessi e tutti i costi (commissioni, imposte e tutte le spese) che il Cliente deve pagare in relazione al contratto di credito, esclusi gli interessi di mora e i costi dovuti dal Cliente in caso di mancato pagamento entro i termini stabiliti nel contratto

NOTE LEGALI

*Offerta valida fino al 30/06/2021. Il presente materiale ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali. Finanziamento con Anticipo del Trattamento di Fine Servizio. Per informazioni su condizioni contrattuali ed economiche, leggere il Foglio Informativo Finanziamento per l’Anticipazione del Trattamento di Fine Servizio disponibili presso BNL Finance, nelle filiali BNL e nella sezione “Trasparenza” dei siti bnlfinance.it e bnl.it. In occasione di offerta fuori sede, alla clientela sarà fornita copia del foglio informativo direttamente dall’agente. La concessione del finanziamento è subordinata all’approvazione da parte di BNL Finance S.p.A., al rilascio della presa d’atto da parte dell’Ente Pensionistico. Prodotto promosso e collocato da agente in attività finanziaria, operante in virtù di contratto d’agenzia con BNL Finance S.p.A. per la promozione ed il collocamento dei prodotti BNL Finance.

 

 La Cessione del Quinto è lo strumento ideale che permette di realizzare i progetti personali dedicati alla casa ed alla famiglia. Grazie alla Convenzione INPS possiamo offrirti finanziamenti a tassi di interesse fissi e vantaggiosi.

 

Vantaggi

  • Semplicità: il rimborso della rata mensile avviene con trattenuta diretta sulla pensione e per un importo massimo fino ad un quinto  del netto mensile percepito.
  • Tranquillità: rate costanti e finanziamenti fino a 80.000 euro di montante; nessun obbligo di apertura di conto corrente.
  • Flessibilità: possibilità di estinguere anticipatamente precedenti prestiti.
  • Sicurezza: il finanziamento è garantito per legge contro il rischio premorienza.

 

Destinatari

Pensionati INPS, ex Inpdap ed altri Enti, fino ad un max di 85 anni allo scadere del piano di ammortamento, a condizione che l'Ente Previdenziale sia in grado di rilasciare la quota cedibile.

 

Esclusioni

Sono esclusi i percettori di particolari trattamenti previdenziali come invalidità civile e di guerra, assegni di sostegno al reddito, assegni al nucleo familiare, pensioni e assegni sociali.

 

Importo erogabile

da un minimo di 1.200€ a un massimo di 75.000€ (nei limiti del quinto cedibile).

Durata

Da 24 a 120 mesi.

 

Tasso di interesse applicato

Tasso Fisso

TAN (Tasso Annuo Nominale): tasso di interesse del finanziamento che non comprende spese e commissioni.

TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale): costo totale del finanziamento espresso in percentuale annua sul credito concesso. Comprende gli interessi e tutte le altre spese. Viene calcolato secondo le modalità stabilite dalla Banca d’Italia.